Iran’s World Award Book a Christopher Clohessy

Il PISAI è orgoglioso di annunciare che il prof. Christopher Clohessy è stato nominato “Distinguished Researcher of Shīʻī Studies” dalla Repubblica Islamica dell'Iran nel suo 28 World Award Book. Il prof. Clohessy ha ricevuto questo riconoscimento per il suo contributo allo studio di figure islamiche cruciali, soprattutto nei suoi libri Fāṭima, Daughter of Muḥammad (Gorgias Press 2009, 2a edizione 2018) e Half of My Heart. The Narratives of Zaynab, Daughter of ʻAlī (Gorgias Press 2018). Il premio è stato ricevuto online il 20 febbraio 2021, durante una cerimonia presieduta dal presidente iraniano Hassan Rouhani.

È la seconda volta che uno studioso del PISAI riceve questo prestigioso premio: nel 2011 il professore emerito Michel Lagarde ha vinto il 18° World Book Award iraniano per la sua opera Les secrets de l'invisible. Essai sur le Grand Commentaire de Faẖr al-Dīn al-Rāzī (Albouraq 2009).

Christopher Clohessy è membro di facoltà del PISAI dal 2015. Dopo la Licenza in studi arabi e islamistica nel 2001, ha conseguito il Dottorato in studi arabi e islamistica al PISAI nel 2006. La sua ricerca si concentra sull'Islam sciita, in particolare nel campo della storia e della biografia.

Il PISAI si congratula vivamente con il prof. Clohessy per questo meritato e prestigioso risultato.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca