In ricordo di Bernadette Clergues e Lucie Pruvost

Il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d'Islamistica (PISAI) si unisce al cordoglio delle Suore Missionarie di Nostra Signora d’Africa (Suore Bianche) per la recente scomparsa di suor Bernadette Clergues, avvenuta il 30 maggio 2021 a Verrières-le-Buisson, Francia.

Nata il 5 giugno 1931 a Cransanc, nel dipartimento dell’Aveyron nella regione dell’Occitania, suor Bernadette insegnò lingua araba al PISAI negli anni accademici 1981-1985. Aveva frequentato l’Istituto come studentessa e ottenuto la licenza in studi arabi e islamistica nel 1969.

La tesi di licenza presentata da suor Bernardette era sotto forma di manuale di composizione in arabo intitolato Fī ṭarīq al-inšā’, splendidamente illustrato dall’autrice stessa, che era disegnatrice di talento oltre a essere fine conoscitrice della lingua araba.

Il PISAI ricorda con gratitudine anche il servizio reso all’Istituto da un’altra Suora Missionaria di Nostra Signora d’Africa, suor Lucie Pruvost, scomparsa l’11 novembre 2020 a Marsiglia, in Francia. Nata il 18 maggio 1932 a Bouïra, in Algeria, suor Lucie è diventata una rinomata specialista del diritto di famiglia nel Maghreb. Dopo i suoi studi superiori, insegnò alla Facoltà di diritto di Tunisi (1972-1976), prima di ottenere un dottorato in diritto all’Università di Parigi II nel 1977. Suor Lucie ha insegnato al PISAI come docente invitata dal 1982 al 2002. È stata autrice di numerose opere, tra cui Femmes d’Algérie : société, famille et citoyenneté (Casbah, Algeri 2002) e, in collaborazione con Laurence Aïda Ammour, Algérie, terre de rencontres (Karthala, Parigi 2009).

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca