Conferenza febbraio 2020: Nayla Tabbara

Giovedì 27 febbraio 2020 alle ore 17 nella biblioteca del PISAI si terrà la conferenza Une théologie islamique du pluralisme mise en pratique, di Nayla Tabbara, Fondazione Adyan.
La conferenza sarà in francese.

Questa conferenza presenta la bozza di una nuova teologia islamica del pluralismo che tiene conto dell’interezza del messaggio coranico nei riguardi della diversità religiosa, cioè dei versetti positivi e negativi concernenti l’altro nella diversa religione. Integra anche il contesto della rivelazione coranica e il concetto di una pedagogia coranica da dedurre dallo spirito del testo. Nayla Tabbara parla di come questa teologia si ispiri, tra l’altro, alla metodologia sviluppata dalla fine del secolo scorso dalle femministe musulmane. Lei mostra come questa teologia può essere messa in pratica, in particolare attraverso le linee generali dei programmi della Fondazione Adyan.

Nayla Tabbara è libanese, teologa musulmana e dottore in studi religiosi. Dal 2006 dirige l’Istituto per la cittadinanza e la gestione delle diversità all’interno della Fondazione Adyan, di cui è vicepresidente fondatore. Autrice di numerose pubblicazioni, il suo libro L’islam pensé par une femme, pubblicato con Marie Malzac, ha ricevuto il Premio Speciale della Giuria per il Premio Padre Jacques Hamel nel 2019.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca