Malattia, morte e cura. I musulmani e l’emergenza sanitaria

Il PISAI è lieto di annunciare la pubblicazione di Malattia, morte e cura. I musulmani e l’emergenza sanitaria, a cura di Paolo Branca e Antonio Cuciniello (alumnus PISAI), (Quaderni CIRMiB 3), Vita e Pensiero 2020.

L’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19 ha avuto un forte impatto su tutte le comunità religiose, stravolgendo le pratiche rituali e mettendo in primo piano le tematiche della sofferenza e della morte. Questo volume, attraverso una raccolta di saggi e testimonianze, ha lo scopo di presentare come siano vissute tali esperienze nelle comunità di fede musulmana. È destinato a coloro che si occupano di immigrazione a diversi livelli, e a tutte le persone che, nella cura di fedeli musulmani, possono trovare occasioni di incontro e dialogo.

Paolo Branca è docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Fra le sue innumerevoli pubblicazioni ricordiamo I musulmani, il Mulino 2016 e Il Corano, il Mulino 2016.

Antonio Cuciniello ha conseguito la Licenza in Studi arabi e Islamistica presso il PISAI e un dottorato di ricerca presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo (San) Francesco e i musulmani, Ananke 2019.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca