Scomparsa di padre Michel Lelong (1925-2020)

Il PISAI si unisce al cordoglio della Società dei Missionari d’Africa (Padri Bianchi) per la scomparsa di padre Michel Lelong, avvenuta lo scorso Venerdì Santo, 10 aprile 2020, nell’ospedale Lariboisière di Parigi.

Padre Lelong aveva 95 anni, di cui 72 di vita missionaria in Tunisia, Algeria e Francia.
Nato il 25 febbraio 1925 ad Angers, Michel Lelong è entrato nel noviziato dei Missionari d’Africa il 28 settembre 1943 a Tournus, nel dipartimento della Saona e Loira, e poi ha proseguito la sua formazione teologica a Thibar, in Tunisia, dove ha prestato il suo giuramento missionario il 28 giugno 1947 e dove è stato ordinato sacerdote l’anno seguente, il 2 febbraio. Dopo gli studi di arabo e d’islamistica prima a La Manouba (nel centro che in seguito sarebbe diventato il PISAI) e poi all’Università di Algeri agli inizi degli anni ’50, padre Michel Lelong ha lavorato per più di 15 anni all’Institut des Belles Lettres Arabes (IBLA) a Tunisi, dove è stato anche tra i primi membri del Groupe de recherches islamo-chrétien (GRIC). Dopo aver difeso nel 1970 una tesi di dottorato all’Università d’Aix-en-Provence intitolata “Les relations entre l’Eglise et l’Islam en Tunisie de 1930 à 1968”, padre Lelong è rimasto in Francia dove ha insegnato all’Institut Catholique di Parigi. Nel 1975 è divenuto il primo responsabile del Segretariato per le relazioni con l’islam della Conferenza Episcopale di Francia, prestando anche servizio come consultore del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso.
Nel periodo dal 1975 al 1995, padre Lelong ha partecipato a numerosissimi incontri tra cristiani e musulmani. Infine, nel 1998 ha fondato in Francia il Groupe d’amitié islamo-chrétien (GAIC). Tra le sue numerose pubblicazioni, segnaliamo Prêtre de Jésus-Christ parmi les musulmans (Ed. François-Xavier de Guibert 2007) a carattere autobiografico.

Il PISAI rende omaggio a questo grande operatore del dialogo tra cristiani e musulmani.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca