Omaggio degli studenti al PISAI

In occasione della cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2018-2019, tenutasi il 14 giugno nella Biblioteca ‘Maurice Borrmans’ del PISAI, gli studenti del primo anno del corso di licenza, coordinati dalla professoressa Alma Salem, hanno offerto all’Istituto un loro lavoro unico e singolare. Si tratta di un manoscritto, redatto in arabo, su un quaderno di fogli di cotone realizzato artigianalmente e rilegato a mano, magistralmente illustrato con degli acquarelli della prof.ssa Salem.

Gli otto studenti hanno lavorato sulla vita dei 7 alumni del PISAI tra i 19 Martiri d’Algeria beatificati l’8 dicembre u.s. presso il Santuario di Notre-Dame de Santa Cruz di Orano, Algeria: Esther Paniagua Alonso, delle Suore Missionarie Agostiniane, Christian Chessel, Jean Chevillard, Charles Deckers e Alain Dieulangard, della Società dei Missionari d’Africa, Odette Prévost, delle Piccole Suore del Sacro Cuore, e Christian de Chergé, dell’Ordine Cistercense della Stretta Osservanza. In aggiunta a questi è stato ricordato Mohamed Bouchikhi, autista e amico del vescovo Pierre-Lucien Claverie.
Gli autori del piccolo e prezioso lavoro, reso ancora più pregevole per il fatto di essere stato realizzato durante un intenso anno di studio, sono: Flavio Canuzzi, Komla Demenya Houssou, Agbaka Bienvenu Kamsele, Elena Kariofyllidou, Aljaž Krajnc, Lwanga Cornelio Gilingere, la cui abilità calligrafica adorna la copertina del libro, Katia Suriano, Toffique Younis, e la prof.ssa Alma Salem.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca