Chiusura anno accademico 2018-1019 dell'IFIC di Bamako

La chiusura del dodicesimo anno accademico dell’IFIC (Institut de Formation Islamo-Chrétienne) si è svolta venerdì 14 giugno 2019. La cerimonia è iniziata con l’Eucaristia presieduta da S.E. il Cardinal Jean Zerbo, Arcivescovo di Bamako. Il Cardinale ha sottolineato l’importanza e la necessità della formazione in islamistica per i cristiani, specialmente nel momento in cui la religione viene strumentalizzata e l’ignoranza dei credenti ha fortemente indebolito la convivenza in molti paesi nel mondo e in modo particolare nei paesi africani della regione del Sahel. Parlando con gli studenti, ha detto che li mandava in missione per trasformare in azione la formazione ricevuta all’IFIC e contribuire così alla costruzione della pace.

Al termine della Messa, il pubblico ha partecipato alla cerimonia di assegnazione dei certificati e diplomi nella grande sala del Centre Foi et Rencontre. Nove studenti di otto nazionalità diverse, in maggioranza protestanti, hanno frequentato regolarmente i corsi durante l’anno accademico. Cinque di loro hanno ottenuto un Diploma di Studi Pastorali con specializzazione in Islamistica e Relazioni Islamo-Cristiane concesso dal PISAI e quattro hanno ricevuto un Certificato dall’IFIC.

La chiusura dell'anno accademico dell'IFIC ha coinciso con l'addio ad uno dei suoi insegnanti, Padre Lucas Sanou, sacerdote della diocesi di Bobo-Dioulasso in Burkina Faso ed ex studente del PISAI che, dalla creazione di questo istituto, ha generosamente condiviso le sue conoscenze con gli studenti dell'IFIC.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca