Conferenza aprile 2019: Geneviève Gobillot

Giovedì 11 aprile 2019 alle ore 17.00 nella biblioteca ‘Maurice Borrmans’ del PISAI Conférence Etienne Renaud « Les fondements coraniques du dialogue interreligieux autour de la personne de Jésus », di Geneviève Gobillot, Université de Lyon 3 Jean Moulin. Conferenza in lingua francese.

Molte opere hanno evidenziato negli ultimi anni i rapporti che il Corano ha con una vasta gamma di scritture precedenti. Un nuovo metodo di lettura, nel senso che combina la maggior parte degli approcci conosciuti fino ad oggi, rivela un lato nascosto del testo in cui questi vari riferimenti appaiono come inviti al dialogo tra comunità che detengono fonti antiche, da cui provengono. Questo nuovo metodo rende anche possibile comprendere che il Corano realizza questo incontro attorno al tema assiale della Risurrezione, una promessa divina fatta all'umanità, di cui Gesù è sia il garante che il mediatore.

Professore emerito di Studi arabi e islamologia all’Università di Lione 3 Jean Moulin, Geneviève Gobillot è membro del gruppo di ricerca PLURIEL dell’Università Cattolica di Lione e dell’Istituto di ricerca in Filosofia dell’Università di Lyon 3 (IRPHIL). Lavora da molto tempo sulle letture intertestuali e interculturali del Corano ed è autrice di numerosi libri e articoli, in particolare sul misticismo musulmano e sugli studi coranici.

Il Pisai

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca