ANNO PROPEDEUTICO (60 ECTS)

È dedicato agli studenti che non abbiano acquisito precedentemente una conoscenza della lingua araba e dell’islamistica o che ne abbiano una conoscenza solo elementare.
Per questo il corso propedeutico intende favorire un’immersione nell’essenza del programma di studio dell’Istituto: la lingua araba come strumento importante per la comprensione dall’interno delle scienze islamiche e del dialogo islamo-cristiano.

OBIETTIVI FORMATIVI
L’ Anno propedeutico si propone di strutturare competenze teoriche e pratiche specifiche, evidenziabili dal conseguimento di obiettivi formativi che, espressi in termini di risultati di apprendimento (learning outcomes), sono i seguenti:

- conoscenza delle nozioni di base della lingua araba letteraria scritta (morfologia, sintassi e verbi) che permetta allo Studente di comprendere testi semplici di carattere letterario e religioso;
- acquisizione delle nozioni di fonetica che permetta allo Studente di leggere testi arabi in maniera corretta;
- acquisizione di un lessico basilare di terminologia religiosa islamica;
- possesso del panorama completo della storia del mondo islamico nelle sue diverse espressioni;
- conoscenza delle nozioni fondamentali sul Corano e sulla Sunna;
- possesso del panorama storico delle relazioni islamo-cristiane;
- capacità di reperire strumenti scientifici che permetta uno studio accademico dell’islam e delle relazioni islamo-cristiane.

Lingua Araba (38 ECTS)
Il programma annuale è suddiviso in tre parti:

Preliminari (prime 2 settimane):
• Alfabeto
• Esercizi (composizione e lettura di singoli vocaboli)

Primo semestre:
• Grammatica (morfologia, sintassi, verbi, esercizi) (Hanan Ablahad / Diego Sarrió Cucarella)
• Lettura e comprensione di testi letterari (Denise Khoury)
• Dettato e conversazione (Adnane Mokrani)
• Laboratorio linguistico (Martin Wullobayi)

Secondo semestre:
• Grammatica (morfologia, sintassi, verbi, esercizi) (Hanan Ablahad / Diego Sarrió Cucarella)
• Lettura e comprensione di testi letterari (Denise Khoury)
• Testi religiosi islamici e cristiani (Adnane Mokrani / Martin Wullobayi)
• Dettato e conversazione (Adnane Mokrani)
• Laboratorio linguistico (Martin Wullobayi)

Islamistica (15 ECTS)
Il programma d’islamistica dell’anno propedeutico offre agli studenti una panoramica della storia dell’Islam fino alla fine del califfato ottomano, e una prima introduzione alle fonti fondamentali dell’Islam, Corano e Sunna. Le prime due settimane saranno occupate da un corso di metodologia per avviare lo studente alla ricerca scientifica.
Lingue d’insegnamento: italiano e inglese

Programma:
1. Storia del mondo islamico I (Celeste Intartaglia)
2. Introduzione al Corano (Christopher Clohessy)
3. Storia del mondo islamico II (Celeste Intartaglia)
4. Introduzione alla Sunna (Jason Welle)
5. Storia del mondo islamico III (Celeste Intartaglia)

Relazioni islamo-cristiane (6 ECTS)
Storia delle relazioni islamo-cristiane (Christopher Clohessy)

Il corso introduce gli studenti alla storia delle relazioni islamo-cristiane, dagli albori dell’Islam fino ad oggi. Il corso si basa su testi storici e moderni, testi del magistero cattolico e del mondo islamico sul dialogo islamo-cristiano.
Lingua d’insegnamento: inglese

Metodologia (1 ECTS)
1. Metodologia della ricerca I (Celeste Intartaglia)
Lingua d’insegnamento: italiano

I corsi d’islamistica e di Storia delle relazioni islamo-cristiane possono essere seguiti indipendentemente dal programma di Licenza.

Didattica

Galleria

Newsletter

Inserisci la tua email Inserisci correttamente la tua email nl server errror Accettare la privacy policy
Grazie

Bacheca